museomurlo

Piccolo, isolato e antichissimo borgo medioevale, posto su un colle che domina il torrente Crevole, cinto da mura medievali è stato feudo del vescovo di Siena nel XII secolo e passò sotto il controllo della repubblica di Siena nel 1387. Nel bellissimo Palazzo vescovile è ospitato il Museo civico archeologico, dove si raccolgono i reperti rinvenuti nella vicina necropoli di Poggio Civitate. In quest'area archeologica, varie campagne di scavi hanno portato alla luce i resti di due importanti edifici, oltre ad una grande quantità di oggetti in avorio, osso, ceramica, bronzo e alabastro. Il Museo è anche sede di un importante laboratorio di archeometria ed archeologia sperimentale, molto stimato dai ricercatori stranieri.

Oltre all'attività agricola, in passato l'economia della zona fu legata anche alle miniere di lignite, rimaste attive fino alla metà del '900. A testimonianza di tale attività estrattiva, in cui erano impiegati fino a trecento minatori, è stato creato un percorso didattico, "il sentiero delle Miniere" che, seguendo l'antica ferrovia costruita lungo il corso del torrente Crevole per trasportare il carbone fino ai luoghi di utilizzo, illustra con poster e cartine gli aspetti storici e naturalistici della zona.

Ultimi Eventi

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information