There are no translations available.

san galgano [800x600]Nel tratto di Toscana tra Siena e Massa Marittima si trovano gli spettacolari resti dell'Abbazia di San Galgano, dove ebbe sede uno dei più importanti monasteri.

Il nucleo originario del complesso monastico è costituito dal piccolo eremo di Montesiepi, sorto in forme romaniche intorno al 1182 come mausoleo del giovane santo eremita. All'interno della "rotonda di S. Galgano", costruita usando file di pietra e cotto, sono custodite le sue spoglie e la roccia con la spada.

I monaci cistercensi, successivamente, ottennero di costruire un oratorio e un edificio in onore del santo. Così nacque il Monastero di San Galgano, splendido edificio, tra i più prestigiosi esempi di architettura gotico-cistercense italiana.

Nel 1300 l'abbazia fu assalita e devastata dalle truppe comandate da Giovanni Acuto e nel 1400 iniziò il periodo di decadenza, che culminò poi nella decisione di abolire gli ordini monastici.

Nel 1789 la grande chiesa fu del tutto abbandonata divenendo una cava di pietre per i paesi della zona.

Chi giunge adesso presso le rovine dell'Abbazia rimane incantato dall'imponenza del possente perimetro scoperchiato, rimasto in piedi nei secoli a testimoniare la ricchezza e la potenza di quella comunità. La totale vista del cielo dal soffitto e il pavimento ricoperto dal prato regalano grandi suggestioni.

spada

Ultimi Eventi

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information